Scrivi la parola da cercare...

SELECT * FROM conf_articoli WHERE non_visualizzare=0 and categorie like '%|6-129-96-0|%' ORDER BY ordine DESC, id DESC

Sospensione e rinuncia degli studi

Sospensione degli studi 
La sospensione degli studi è la possibilità di interrompere per un determinato periodo gli studi. Lo studente può chiedere in qualsiasi momento la sospensione degli studi, per un massimo di due anni, per gravi motivi sottoposti alla valutazione discrezionale del Direttore. 
Durante il periodo di sospensione non è consentito svolgere nessun atto di carriera, come ad esempio sostenere esami, modificare o presentare un piano di studi, richiedere riconoscimenti di attività formative. 
La sospensione dagli studi esonera dal pagamento dalle tasse accademiche del periodo di sospensione. 
Per riprendere gli studi interrotti lo studente dovrà presentare la richiesta su apposito modulo fornito dalle segreterie particolari durante il periodo di iscrizione dell’anno accademico in cui si intende riprendere gli studi e corrispondere le tasse accademiche relative. 

Rinuncia agli studi 
La rinuncia agli studi è un atto formale irrevocabile con il quale lo studente intende concludere la carriera accademica nella Facoltà. 
La domanda dovrà essere indirizzata al Preside della Facoltà, attraverso apposito modulo fornito dalle segreterie particolari.